Pensieri sparsi

  1. Tra le mani stringo la vita, quella vera. Tra le stelle trovo la vita, quella che vorrei.
  2. Raindrops falling on my hair and tears hanging softly on my cheeks can’t spoil the powerful feelings you have impressed on my wild soul.
  3. Negli occhi riflessi i segni di una vita. Paura, rabbia, amore, Tu.
  4. Perché il mio gatto è l’unico che mi può graffiare senza ferirmi.
  5. Vivo di te in ogni istante. Di quello che è stato e che sarà. In un altro sogno, in un’altra vita, in un altro amore. In un’altra me.
  6. Solo tu: ovunque, sempre, in ogni istante.
  7. Alzo la testa e guardo il mondo, ma sempre il tuo sorriso mi travolge e mi trascinava ancora a te.
  8. In ogni respiro, in ogni carezza, in ogni sguardo. In ogni tutto, vivi.
  9. Chiudo gli occhi ed è come averti qui, sempre. Sei tutto, sei ovunque. Non ci sei che tu.
  10. E’ recitando che alcune persone danno il meglio. Spente le luci e calato il sipario solo maschere vuote…
  11. Non voglio bugie. Preferisco il silenzio all’ipocrisia.
  12. E’ lunedì… di già, ancora. Lui c’è, tornerà sempre. Un punto fermo nella mia vita disordinata.
  13. Belle sono le persone vere, quelle che non hanno paura di guardarti negli occhi.
  14. Non è mai troppo tardi o troppo presto. Quando la ragione vacilla mentre l’istinto urla… Seguilo!
  15. La magia di sogni così grandi ammucchiati in disordine dentro un piccolo cassetto.
  16. Confrontando gli errori che ho fatto e quelli che continuo a fare, posso immaginare quelli che farò di nuovo.
  17. Corro sempre, ma non so dove andare.
  18. Come e quanto, non dove e perché.
  19. Dove finisco io, cominci tu.
  20. Una volta avrei urlato. Ora resto in silenzio e sorrido.
  21. La mia anima che ha trovato catene solo fra le tue mani.
  22. Con me vorrei soltanto la luna, una manciata di stelle e Te.
  23. Con me vorrei soltanto la musica, un libro, le tue mani.
  24. Con me vorrei soltanto il tuo sorriso, la tua emozione, i tuoi brividi.
  25. E’ tutto così incredibile a volte, ma talmente vero che toglie il respiro!
  26. Lavarsi via con una spugna morbida quel che resta del passato e prepararsi ad assaggiare il nuovo che poi, magari, è migliore.

 

 

 

 

Leave a Comment