Cose così…

Noi due / Meravigliosi fiori profumati / In una primavera che non avrà mai fine.

Esitante, tremava quel primo bacio. Ma lo sguardo… Lui si era già mangiato il mio mondo intero.

I tuoi occhi mi hanno sussurrato ciò che le tue labbra non mi hanno mai detto.

Pezzetti di cuore sparsi nei ricordi. Pezzetti di noi che vivono in altri luoghi e battono in altri cuori.

Te lo dico con un bacio, perché con te le parole non bastano.

Quell’unico piccolo problema di essere esattamente dove non vorresti essere.

Puoi fingere di giorno, ma la notte i pensieri non hanno pietà.

Ciò che adoro dei tuoi baci è quel nostro non riuscire più a smettere.

A quelle parole, a quegli occhi a quel sorriso… A loro devo dare la colpa, non a te. Tu non c’entri, tu non sapevi.

Ti preferisco lontano se non posso esserti sotto la pelle e rubarti il sonno.

Di parole e di canzoni che ti rimbalzano in mente così, all’improvviso. E’ un attimo… ma in quell’attimo non ci sei per nessuno.

L’amore non è “abbastanza”. E’ tanto, troppo… altrimenti si chiama affetto.

Leave a Comment